Lo smaltimento delle sostanze stupefacenti può essere organizzato, dalla P.W.S. Srl, dal momento in cui il dipartimento stupefacenti della Asl di competenza rediga, presso la farmacia, il verbale di affidamento in custodia. Successivamente, previo appuntamento concordato, un incaricato passerà a ritirare il contenitore sigillato per poi recarsi presso l’impianto di smaltimento finale in presenza dei carabinieri del NAS, che assisteranno alle operazioni e redigeranno il verbale di avvenuta distruzione.